Appuntamenti Scicli

A Scicli arriva il vino biovegano

Com Marilina

Scicli - Sabato 13 dicembre dalle ore 18 tornano gli eventi di degustazione dell’enoteca Vino e…dintorni di Irene Brafa in Via Francesco Mormina Penna a Scicli.
La serata vedrà protagonista una cantina sempre più amica della città: la Marilina Bio Vegan Wine, che torna a Scicli dopo essersi aggiudicata lo scorso novembre il premio come miglior vino a Rubino 2015 con il DOC Eloro Riserva 2009 ed essere stata protagonista con i suoi vini vegani all’inaugurazione dell’Art Cafè di Palazzo Favacchio, oggi Site Rooms, struttura di prestigio di Scicli Albergo Diffuso.

Proprio il FLO Moscato Bianco secco e FLO Nero d’Avola, entrambi vini con certificazione BIO-VEGAN, potranno essere degustati durante la serata a Vino e…dintorni insieme, naturalmente, alle altre etichette Marilina, Tenuta dei Fossi e Sikelè, vini unici e con uno spiccato carattere territoriale, alla base della filosofia su cui si basa l’azienda: prodotti ottenuti “come una volta”, secondo tradizione e senza metodi industriali e uso di prodotti chimici.

In particolare, i vini BIO-VEGAN sono derivati da agricoltura biologica senza additivi, fertilizzanti e utilizzo di diserbanti, nel pieno rispetto della natura e dell’ambiente; è escluso l’impiego di qualsiasi sostanza di derivazione animale, quindi alimenti, ingredienti, coadiuvanti ausiliari che hanno tale origine. Lo stesso accade per l’intero ciclo di produzione dove sono banditi filtri, membrane o altro di fabbricazione di origine animale, mantenendo, in questo modo, il gusto, l’aspetto, il sapore del vino tradizionale, naturale.
La produzione BIO-VEGAN della Cantina Marilina si inserisce in un quadro storico in cui crescono e si fortificano concetti importanti come la biodiversità, l’uso delle terre, il benessere animale, la nutrizione delle persone, le economie rurali e lo sviluppo sostenibile.
FLO è un’etichetta tutta al femminile che richiama il senso della naturalezza, della terra, della freschezza floreale. Uno splendido omaggio alla dea Flora, la dea della fioritura dei cereali e delle altre piante utili all'alimentazione, compresi vigneti e alberi da frutto.

Il lato gastronomico della serata vedrà un altro ritorno gradito all’interno dell’enoteca siciliana: la Pasticceria Crèmia di Ragusa, le cui ormai famose torte viaggianti ideate e modellate dal maestro pasticcere Enzo sono conosciute e apprezzate in tutta la provincia di Ragusa.

La parte salata, invece, sarà basata sul caciocavallo ragusano DOP semistagionato e dai suoi fratelli speziati ed erborizzati dell’Azienda Agricola Cisterna Con Due Bocche della famiglia Allibrio di Scicli.

L’ingresso alla serata è gratuito.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif