Cronaca Vittoria 09/12/2015 14:12 Notizia letta: 3495 volte

62 chili di droga in casa

Lo spacciatore è Vincenzo Palmieri
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/09-12-2015/62-chili-di-droga-in-casa-500.png

Vittoria - Il primo dicembre scorso, i militari del nucleo di polizia tributaria etneo, nel corso di una perquisizione di un’abitazione nelle campagne di Vittoria, di proprietà di Vincenzo Palmieri (classe 1971), hanno sequestrato 62 Kg. di marijuana.

A tale risultato le Fiamme Gialle sono pervenute proprio grazie all’analisi dello stupefacente sequestrato nei giorni scorsi, risultato perlopiù di produzione locale, e sviluppando il monitoraggio di alcuni soggetti, con specifici precedenti penali per traffico di marijuana, residenti nell’area di provenienza della sostanza cannabinoide.

In particolare, a insospettire le fiamme gialle è stata la circostanza per cui il Palmieri - pur non svolgendo alcuna attività lavorativa - non sembrava manifestare difficoltà economiche. La perquisizione condotta nell’abitazione dello stesso ha successivamente confermato i sospetti essendo stata rinvenuta marijuana, sia all’interno dell’abitazione, in un locale adibito a ricovero di strumenti da lavoro, sia all’esterno della stessa, in una cisterna in plastica.

Lo stupefacente era contenuto in 22 confezioni di cellophane, nascoste all’interno di tre distinti sacchi, per un peso complessivo di 62 chili. Sebastiano Palmieri è stato quindi tratto in arresto e condotto, a disposizione dell’Autorità giudiziaria, presso la casa circondariale di Ragusa. La cannabis sequestrata, verosimilmente destinata al mercato ibleo, avrebbe fruttato, al dettaglio, circa 650.000 euro.

Redazione