Cronaca Vittoria

Droga, arrestata Bianca Giudice

38enne, moglie di un pregiudicato

Vittoria - E’ stata arrestata Bianca Giudice, vittoriese nata nel 1977, in in esecuzione all’ordinanza della Procura della Repubblica Distrettuale Antimafia di Catania accusata di aver fatto parte di un’associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti. La Squadra Mobile di Ragusa, infatti, aveva fatto emergere il nome della donna durante l’operazione “Tsunami” portata a termine nel 2008. Erano coinvolte, infatti, oltre 100 persone, molte della quali già condannate per associazione a delinquere di stampo mafioso. Gli indagati sono stati tutti già processati e condannati; tra i soggetti coinvolti nell’operazione “Tsunami” vi era anche Bianca Giudice, moglie di uno dei soggetti arrestati, che si occupava insieme al marito di trafficare sostanze stupefacenti. La donna dopo la condanna aveva ricorso in appello e poi successivamente in Cassazione che però ha disposto l’immediata richiesta di cattura. Gli uomini della Squadra Mobile di Ragusa dopo aver ricevuto il mandato di cattura si sono recati presso l’abitazione della donna che si è subito consegnata. L’arrestata è stata poi condotta presso gli uffici della Questura di Ragusa dove la Polizia Scientifica ha proceduto al fotosegnalamento. Successivamente è stata condotta al carcere femminile di piazza Lanza a Catania.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif