Cronaca Comiso 24/12/2015 13:44 Notizia letta: 3129 volte

Incendio al protocollo, forzato l'ufficio tasse

Locali comunali presi di mira da ignoti
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/24-12-2015/incendio-al-protocollo-forzato-l-ufficio-tasse-500.jpg

Comiso - Un incendio nell’ufficio protocollo di Comiso. Intorno alle 5 di stamattina, infatti, una volante di Polizia è intervenuta in via Papa Giovanni XXIII, angolo via Canonico Flaccavento dove si trovano gli uffici in questione. Immediatamente è stato chiesto l’intervento dei vigili del fuoco che hanno spento l’incendio. La Polizia, poi, ha effettuato un sopralluogo nei locali per verificare l’entità e l’origine del rogo. Gli agenti hanno trovato una tanica in plastica interamente bruciata che, presumibilmente, conteneva del liquido infiammabile.

Gli agenti hanno appurato che tutto il settore addetto al protocollo era andato completamente distrutto dalle fiamme, mentre una porta che mette in comunicazione gli uffici del protocollo e gli uffici tasse era stata divelta. Controllando il settore tasse gli uomini della polizia hanno notato che le porte dell’ufficio Tari, l’ufficio affissioni e l’ufficio idrico (tutte regolarmente chiuse a chiave) erano state forzate e aperte, mentre nell’ufficio Ici si notavano segni di effrazione ma la porta è rimasta chiusa. Non è stato rubato nulla. Alcune stanze sono andate completamente distrutte tanto che i vigili hanno dichiarato lo stabile non agibile. Sul posto è intervenuta anche la Polizia Scientifica per i rilievi del caso, il personale della Sezione Volanti e della Polizia Giudiziaria del Commissariato di Comiso e il personale della DIGOS di Ragusa.

Irene Savasta