Cronaca Comiso 26/12/2015 19:22 Notizia letta: 20286 volte

Simone Alabiso, la commozione degli amici

L'addio su Facebook
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/26-12-2015/1451154189-0-simone-alabiso-la-commozione-degli-amici.jpg&size=500x500c0

Comiso - C’è sgomento e incredulità per la morte del giovane Simone Alabiso, 21 anni, deceduto stamattina intorno alle 7 sulla Comiso-Santa Croce a causa di un incidente d’auto autonomo. Non si conosce, ovviamente, la dinamica del sinistro, sul posto infatti sono intervenute le forze dell’ordine per i rilievi del caso. Per il giovane non c’è stato nulla da fare: l’auto sulla quale viaggiava, una Fiat 500, è andata a sbattere violentemente contro il guardrail causando la morte del ragazzo che si trovava al posto passeggeri. Il ragazzo alla guida, invece, un coetaneo anche lui originario di Comiso, è stato trasportato all’Ospedale Civile di Vittoria ed è stato ricoverato in Chirurgia con una prognosi di 35 giorni. Sul corpo di Simone, invece, è stata disposta l’autopsia che avverrà lunedì prossimo. Secondo le prime indiscrezioni, Simone Alabiso, aveva trascorso la notte in discoteca con amici e stava rientrando a casa. Di professione muratore, aveva la passione per la moda ed era anche fotomodello: tantissimi messaggi da parte degli amici sono stati lasciati in queste ora sulla sua bacheca Facebook: viene descritto come “un ragazzo d’oro ed educato”. Altri non credono a ciò che succedono: “Sono senza parole. Non c’è altro da aggiungere”. Altri constatano la brevità della vita e possono soltanto scrivere: “Siamo solo di passaggio”. Alcuni, semplicemente, dedicano a Simone un pensiero: “Riposa in pace”.

Irene Savasta
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg