Appuntamenti Rosolini 03/01/2016 19:57 Notizia letta: 2962 volte

Che cavolo, a Rosolini

La festa del cavolo vecchio
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/03-01-2016/1451847506-0-che-cavolo-a-rosolini.jpg&size=668x500c0

Rosolini - Cresce l’attesa per la prima edizione di “Ke Cavolo a Rosolini”, la festa del gusto con il cavolo vecchio di Rosolini e non solo, che giorno 5 e 6 gennaio animerà Piazza Garibaldi puntando i riflettori su un ortaggio dalla parabola felice, passato negli ultimi anni dal rischio estinzione al presidio SlowFood. Anticipazioni e principali highlight della manifestazione organizzata dall’associazione “Brassicari rosolinesi” guidata dall’agronomo Nicola Agosta, con la condotta SlowFood Siracusa e il patrocinio del Comune di Rosolini, sono già stati annunciati.

L’evento si aprirà martedì 5 gennaio alle 16,30 con l’inaugurazione-conferenza sul “Cavolo Vecchio di Rosolini” in Sala Cartia. A seguire, alle 17,00, ci sarà l’apertura degli stand espositivi/degustativi di aziende produttrici locali in Piazza Garibaldi che fornirà ai visitatori un’occasione unica per conoscere e assaggiare molte eccellenze enogastronomiche del territorio. Alle 17,30 spazio all’intrattenimento per bambini con l’animazione a cura della “Maga Mandina”. Si continua alle 19,00 con la degustazione di prodotti tipici e presidi SlowFood, preparati dagli chef Catanese, Randazzo e Di Rosa. Alle 19,30 ad allietare la serata, lo spettacolo musicale “Gira vota e furria”.
Mercoledì 6 gennaio il gusto incontra tradizione e storia: alle ore 10,00, infatti, si svolgeranno “i giochi di una volta” a cura dell’agenzia di promozione turistica “East Sicily” e la sezione “Unicef” di Rosolini. Alle 10,30 in Piazza Faustino Maltese si inaugura “Befana Art”, la mostra estemporanea di pittura con tema “L’alimentazione”. Alle 11,00 in Piazza Garibaldi tornano le bolle di sapone, la micromagia, i palloncini modellabili e tanto divertimento con “Maga Madina”. Alle 13,00 si prosegue con il ricco menu di piatti prelibati a base di cavolo vecchio, prodotti tipici locali e presidi SlowFood. Alle 15,00 bimbi in campo con il mini torneo di calcio a 4 (formichine e piccoli amici) a cura della polisportiva Rosolini 2000 P.G. Frassati. Alle 17,30 la Befana incontra i bambini – Baby Dance a cura di “Radio Studio 90″ in Piazza Garibaldi. Alle 18,30 l’esibizione di danza a cura della scuola di ballo “Dancing Stars” di Daniele Longano precederà la cena- degustazione, dalle 19,00, a base di prodotti tipici locali e presidi SlowFood, preparati sapientemente dagli chef Catanese, Randazzo e Di Rosa. Alle ore 20,00 lo spettacolo musicale della band rosolinese “Officina del Rock” in Piazza Garibaldi chiuderà la manifestazione.

“Ke Cavolo a Rosolini” è un palcoscenico per la valorizzazione delle tipicità in collaborazione con “Radio Studio 90”, “East Sicily”; gli chef Giuseppe Catanese del ristorante “Donna Patrizia”, Giuseppe Randazzo del ristorante “Ballarò”, Giorgio Di Rosa del ristorante “Totu- Esperienze gastronomiche”, e i numerosi sponsor che hanno contribuito alla realizzazione dell’evento. Partecipare permetterà di trascorrere ore all’insegna della tradizione e della genuinità, e di vivere un’esperienza emozionante con la possibilità di seguire eventi per grandi e piccini, cooking show, e degustazioni di un tesoro ritrovato, il cavolo vecchio di Rosolini, ingrediente principe e versatile, dal sapore deciso e vellutato, delle pietanze proposte nella due giorni del gusto.

Redazione