Attualità Palazzolo Acreide 04/01/2016 10:34 Notizia letta: 3059 volte

Palazzolo: successo per i due presepi viventi

Record di visitatori
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-01-2016/1451900089-0-palazzolo-successo-per-i-due-presepi-viventi.jpg&size=889x500c0

Palazzolo Acreide - La riscoperta degli antichi quartieri di Palazzolo e delle tradizioni che per anni si sono tramandate sul Natale e sulla cultura popolare. Record di visitatori a Palazzolo per i presepi viventi che sono stati allestiti nel quartiere di San Michele, a cura dell’associazione “Cibele” e nel quartiere della Matrice, promosso dalla “Pro Loco”. Due luoghi caratteristici del paese dove sono stati ricreati gli ambienti dell’antica Betlemme, i mestieri di un tempo, con la realizzazione di piccoli manufatti dagli scalpellini, ma anche dai falegnami. I figuranti che, come ogni anno si impegnano per la riuscita dei presepi, sono gli stessi parrocchiani delle due comunità che per mesi preparano in ogni dettaglio gli allestimenti. C’è anche spazio per degustazioni di prodotti tipici, come la ricotta calda e il pane condito. Suggestivo anche l’allestimento all’interno della Chiesa Madre dove è stata realizzata una Natività, in collaborazione con l’associazione “Madrigale”, mentre all’esterno ci sono i vari figuranti che rappresentano gli abitanti di Betlemme con i costumi ricreati per l’occasione.
Tanti i visitatori anche all’antico frantoio di via Tasso dove sono state ricreate le “Creazioni di Natale” attraverso l’arte del “riuso” e del “fai-da-te” nella realizzazione dei presepi, nell’ambito del progetto promosso dall’associazione “Aede”.
Suggestivo anche l’Albero più alto di Sicilia, fatto di luci e colori sulla facciata della chiesa di San Sebastiano in piazza del Popolo, a cura dell’associazione “Icaro”: in tanti si sono fermati sulla piazza per farsi foto ricordo davanti all’Albero.
E le iniziative del Natale culmineranno nella giornata di mercoledì per la tradizionale “Epifania”, con l’arrivo della befana in piazza del Popolo attesa dai bambini dalle 16. Inoltre dalle 17 alle 20,30 riapriranno per l’ultima serata i due presepi viventi, occasione per apprezzare il lungo lavoro realizzato per valorizzare i due antichi quartieri.
“Siamo soddisfatti per il richiamo che le iniziative organizzate a Palazzolo hanno avuto – ha sottolineato il sindaco Carlo Scibetta – con la presenza di un elevato numero di visitatori, permettendo agli operatori economici come ristoranti, pasticcerie, bar di lavorare. Il Natale si conferma una delle manifestazioni centrali del turismo di Palazzolo, realizzato in collaborazione con le associazioni e per questo si ringrazia coloro che sono stati direttamente coinvolti insieme all’amministrazione nell’organizzazione delle iniziative natalizie”.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif