Cronaca Modica 09/01/2016 12:46 Notizia letta: 2587 volte

Serenata rap. Tenta di incendiare la moto della ex fidanzata

Affacciati alla finestra amore mio
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/09-01-2016/1452340019-0-serenata-rap-incendia-la-moto-della-ex-fidanzata.jpg&size=1121x500c0

Modica - Un modo piuttosto bizzarro per tentare di “vendicarsi” l’ex fidanzata: un incensurato modicano di 32 anni, S.G., ha tentato di dare fuoco al motorino di lei ma alla fine l’unica cosa che è riuscito a fare è stata quella di beccarsi una denuncia d’ufficio per minaccia aggravata. Durante la notte dell’epifania, S.G. si è recato con un bidoncino di benzina presso l’abitazione dell’ex fidanzata. I due avevano rotto poco dopo capodanno. L’uomo, che probabilmente aveva anche alzato un po’ il gomito, voleva vendicarsi bruciando il motorino della ragazza, lasciato parcheggiato sotto casa, avvisandola però delle sue intenzioni per telefono probabilmente nel tentativo di farla rientrare dalla serata che stava trascorrendo fuori con amici e farla assistere al suo gesto. La donna, dopo aver telefonato alla Polizia di Modica, ha chiesto un passaggio ad un amico precipitandosi a casa dove c’era S.G. che teneva in mano la tanica. Nel tentativo di fermalo lo ha raggiunto cercando di togliergli dalle mani il bidoncino, aiutata anche dall’amico che l’aveva accompagnata. S.G. ha minacciato i due dicendogli che gli avrebbe dato fuoco con la benzina ma nella concitazione del momento il liquido infiammabile si è versato per terra e in parte addosso alla donna. Poco dopo sui luoghi è arrivata una pattuglia del Commissariato a cui la donna ed il suo amico hanno raccontato i fatti. In seguito S.G. è stato condotto in Commissariato e denunciato d’ufficio all’Autorità Giudiziaria per il reato di minaccia aggravata nei confronti dell’ex fidanzata e dell’amico di quest’ultima, che, tuttavia, hanno deciso di non sporgere querela nei suoi confronti.

Irene Savasta