Giudiziaria Catania 11/01/2016 11:15 Notizia letta: 2191 volte

Veronica sottoposta a perizia psichiatrica

Parziale ammissione
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/11-01-2016/veronica-sottoposta-a-perizia-psichiatrica-500.jpg

Catania - Si tiene stamani nel carcere di piazza Lanza a Catania, la perizia psichiatrica per Veronica Panarello, la donna di 26 anni, accusata di avere ucciso il 29 novembre del 2014 il figlio Loris a Santa Croce Camerina. La donna che ha ammesso parzialmente le sue responsabilità, ha lasciato l'ex opg di Barcellona Pozzo di Gotto nelle prime ore del mattina per essere sottoposta a visita psichiatrica dai periti nominati dal Giudice delle udienze preliminari, alla presenza dei due psichiatri indicati dalla difesa. Sono sette i consulenti nominati che dovranno decidere sullo stato di salute mentale della madre del piccolo Loris, accusata di omicidio volontario e occultamento di cadavere. La donna, secondo l’accusa, avrebbe ucciso il figlio con delle fascette da elettricista per poi gettarlo in un canalone a Santa Croce Camerina, al Mulino vecchio, La svolta è arrivata quando la giovane donna ha confessato di “non aver accompagnato il figlio a scuola” ma di averne occultato il cadavere poiché, secondo la sua ricostruzione dei fatti, il piccolo si sarebbe strangolato da solo.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif