Attualità Pozzallo 15/01/2016 16:11 Notizia letta: 4773 volte

I Nomadi eleggono cover band un gruppo di Pozzallo

I Samizdat
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/15-01-2016/1452870742-0-i-nomadi-eleggono-cover-band-un-gruppo-di-pozzallo.jpg&size=889x500c0

Pozzallo - Per il secondo anno consecutivo i Nomadi hanno assegnato il riconoscimento ufficiale di Nomadi Cover Band ai Samizdat.
Il gruppo di origini pozzallesi, capitanato dal cantante Alessandro Maiolino, è in attività dal 1994, ben 22 anni di storia che fanno della band la più longeva cover dei Nomadi in Italia. I quatttro musicisti siciliani (Alessandro Maiolino alla voce, Vincenzo Partexano alle chitarre, Biagio Martello al basso e Peppe Leggio alla batteria) hanno conquistato questo ambito riconoscimento grazie all'impegno costante nel portare alta la bandiera della band emiliana, attraverso concerti in tutto il meridione (e non solo), dove il meglio del repertorio dei Nomadi viene proposto in oltre due ore di spettacolo. Fondamentale requisito per confermare questo riconoscimento nazionale, è essere conformi allo "spirito nomade", cioè promuovere iniziative umanitarie e a carattere solidale, essere fedeli al repertorio nomade e alla loro "politica musicale", fatta di un grande rispetto per la vita umana e la natura.
 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg