Cronaca Ragusa

Ragazza 22enne ruba auto e va a guardare il mare

E ad ascoltare musica

Ragusa - Una giovane donna di 22 anni in stato confusionale a causa di problemi di natura psichiatrica ha prima rubato un’auto e poi si è diretta verso il porto di Marina di Ragusa per ascoltare la musica e guardare il mare. Alla fine, è stata trovata dalla Polizia e ricoverata. Un anziano signore ha chiesto intervento alla Polizia perché ha sorpreso una donna all’interno del proprio garage che si comportava in modo strano. Arrivati sul posto i poliziotti hanno soccorso l’uomo che nel frattempo ha riferito che la donna si era impossessata della sua auto, una Fiat Punto, e dopo aver ingranato la marcia si era allontanata verso il centro. Si è subito pensato che il furto poteva essere stato causato da una persona che presentava problemi di natura psichiatrica e ciò ha reso necessario un intervento immediato al fine di prevenire possibili situazione di pericolo pubblico. Raccolte nel frattempo tutte le informazioni dal nucleo famigliare della donna le ricerche si sono spostate in direzione Marina di Ragusa dove, nei pressi dell’ingresso del porto turistico i poliziotti sono riusciti ad individuare l’auto rubata. All’interno era presente una giovane donna di 22 anni in stato confusionale ma fortunatamente illesa, che stava ascoltando la musica mentre guardava il mare. Gli agenti le si sono avvicinati e da subito hanno instaurato un rapporto confidenziale con la ragazza che, tranquillizzata, ha accolto l’aiuto dei poliziotti. Utilizzando il telefono cellulare, gli agenti hanno continuato a farle ascoltare le sue canzoni preferite e alla fine la ragazza ha deciso di salire sull’auto di servizio, allontanandola dalle vicine acque del porto. Condotta presso gli Uffici della Questura la ragazza è stata immediatamente affidata alle cure del personale del 118, i cui medici, successivamente ne hanno disposto il ricovero. L’auto è stata restituita al proprietario.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif