Sport Modica 18/01/2016 12:40 Notizia letta: 1571 volte

Giorgio Avola difende l'oro di Londra a Rio

Il Conte di Modica difende il titolo mondiale
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/18-01-2016/giorgio-avola-difende-l-oro-di-londra-a-rio-500.jpg

Modica - Il fioretto italiano sarà in pedana a Rio2016 con il massimo possibile del suo potenziale. Dopo la matematica certezza della qualificazione al femminile di Elisa Di Francisca e Arianna Errigo, che potranno esprimersi solo nella gara individuale, data l’assenza dal programma olimpico della gara a squadre, è giunta oggi la conquista aritmetica del pass per la Nazionale di fioretto maschile. Ciò significa che saranno tre i fiorettisti azzurri in gara in Brasile nella prova individuale, ma anche che l’Italia potrà difendere l’oro olimpico di Londra 2012 nella prova a squadre.
La certezza del pass olimpico è giunto da Parigi, al termine della tappa di Coppa del Mondo, penultima prova valida per la qualificazione ai Giochi brasiliani. Gli azzurri, campioni del Mondo in carica, salgono sul secondo gradino del podio, cedendo solo in finale agli Stati Uniti per 45-43. Il quartetto italiano composto da Andrea Cassarà, Andrea Baldini, il modicano Giorgio Avola e Daniele Garozzo conclude con tanto rammarico per l'esito finale di un assalto che aveva visto l'Italia in vantaggio sino al 42-37, prima di subire la rimonta dell'ultimo frazionista statunitense, Alexander Massialas. La sconfitta finale non macchia però una giornata perfetta condotta dagli azzurri che con la certezza del pass olimpico e di tre "caselle" nella prova olimpica individuale in Brasile, possono ora concentrarsi per ottenere quanti più punti possibili per presentarsi sulle pedane di Rio nella migliore posizione nel tabellone principale.
 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1508745275-3-toys.jpg