Cronaca Vittoria 24/01/2016 22:15 Notizia letta: 33641 volte

Ucciso un vigile del fuoco a Vittoria, Giorgio Saillant

Mentre parcheggiava sotto casa
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-01-2016/1453679784-0-ucciso-un-vigile-del-fuoco-a-vittoria-giorgio-saillant.jpg&size=667x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-01-2016/1453679784-1-ucciso-un-vigile-del-fuoco-a-vittoria-giorgio-saillant.jpg&size=1103x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-01-2016/1453717662-1-ucciso-un-vigile-del-fuoco-a-vittoria-giorgio-saillant.jpg&size=666x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-01-2016/1453679784-0-ucciso-un-vigile-del-fuoco-a-vittoria-giorgio-saillant.jpg&size=667x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-01-2016/1453679784-1-ucciso-un-vigile-del-fuoco-a-vittoria-giorgio-saillant.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/25-01-2016/1453717662-1-ucciso-un-vigile-del-fuoco-a-vittoria-giorgio-saillant.jpg

Vittoria - Un omicidio senza perché.

E’ stato ucciso sotto casa, al quartiere Forcone, di Vittoria, il vigile del fuoco Giorgio Saillant, 57 anni, caposquadra in servizio al comando provinciale di Ragusa.

Il sicario ha sparato in faccia alla vittima, probabilmente con una pistola.

Saillant, 57 anni, è stato colpito a morte mentre parcheggiava la sua Volkswagen Passat grigia sotto casa, al quartiere Forcone, in via Guido De Ruggero, angolo via Torino, dove abitava insieme alla famiglia. L'agguato è avvenuto domenica sera alle 21,20.

Saillant era capo reparto del turno D, al comando dei vigili del fuoco di Ragusa, sposato, con tre figli. 
Stando a una prima ricostruzione, l'uomo sarebbe stato attinto da uno o più colpi di armi da fuoco, sentiti distintamente dai residenti del quartiere Forcone, e dalla stessa moglie della vittima (che aveva compiuto 57 anni il 25 ottobre scorso).

La donna è stata la prima ad abbracciare il marito esanime.

Sul luogo del delitto gli agenti della scientifica.

Le indagini sono coordinate dalla Procura di Ragusa, dal procuratore Monina Monego, giunta in serata sul posto.

Il delitto risulta al momento incomprensibile.

Il giallo

E' un 'giallo' l'omicidio del vigile del fuoco di Vittoria, Giorgio Saillant, 57 anni, ucciso ieri sera con uno o più colpi di fucile al volto all'interno della sua auto, una Passat bianca, dopo averla parcheggiata davanti casa a Vittoria, nel Ragusano. Polizia e carabinieri stanno scandagliando il passato e le amicizie della vittima, in servizio come capo reparto nel comando provinciale di Ragusa. Gli investigatori non escludono alcuna pista, ma quella privilegiata è la sfera personale dell'uomo, che era incensurato ed estraneo a ambienti criminali. Per questo squadra mobile della Questura e personale del commissariato di Vittoria e militari della locale compagnia dell'Arma stanno continuando a interrogare familiari, amici e conoscenti di Saillant per ricostruire le sue frequentazioni e la sua personalità. Per gli investigatori c'è una certezza: l'assassino conosceva le abitudini del 57enne, tanto da aspettarlo davanti casa. Il procuratore di Ragusa, Carmelo Petralia, e il sostituto Monica Monego hanno disposto l'autopsia.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif