Attualità Vittoria 27/01/2016 16:13 Notizia letta: 5593 volte

La salma di Giorgio Saillant sull'autoscala dei Vigili del Fuoco

Il legale del reo confesso: Non c'è stata premeditazione
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-01-2016/la-salma-di-giorgio-saillant-sull-autoscala-dei-vigili-del-fuoco-500.jpg
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-01-2016/1453912212-1-la-salma-di-giorgio-saillant-sull-autoscala-dei-vigili-del-fuoco.jpg&size=902x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-01-2016/la-salma-di-giorgio-saillant-sull-autoscala-dei-vigili-del-fuoco-100.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-01-2016/1453912212-1-la-salma-di-giorgio-saillant-sull-autoscala-dei-vigili-del-fuoco.jpg

Vittoria - Un picchetto d'onore, davanti la porta della casa dove si è consumato l'omicidio.

Poi la bara caricata sull'autoscala dei Vigili del Fuoco.

Col massimo degli onori i colleghi hanno voluto ricordare oggi Giorgio Saillant, nel giorno del suo funerale, nella chiesa pentecostale di Vittoria. 

I vigili del fuoco si sono stretti attorno alla vedova e ai tre figli del caposquadra, ancora increduli per la tragedia che li ha colpiti. 

Il re confesso, Filippo Assenza, ha intanto nominato come proprio legale l'avvocato penalista Daniele Scrofani, che propugna la tesi dell'omicidio d'impeto, privo, quindi, di premeditazione. 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg