Sanità Modica

Assistenza domiciliare, le lunghe attese

Situazioni paradossali

Modica - Non c'è pace per le assistenze domiciliari a Modica. La lista d'attesa per i degenti da assistere si fa sempre più lunga e questo aumenta sensibilmente le difficoltà specie in tempi di tagli alle spese e quindi ai servizi.

Da palazzo San Domenico si tenta di fronteggiare l'orizzonte delle richieste.

Gli utenti in lista d'attesa chiedono una revisione e una verifica delle procedure di assegnazione dell'assistenza, che sembrerebbe, non avvengano previa visita domiciliare del degente, ma dopo valutazioni amministrative di reddito.

Le situazioni paradossali non mancano.

E così accade che alcuni degenti siano assistiti per ragioni di gravità di salute dall'assistenza che garantisce loro l'azienda sanitaria, ma poi non possano contare per le cure dell'igiene e della persona nell'assistenza domiciliare che dovrebbe garantire il Comune.

O, come chi, addirittura fruisce anche di due assistenti domiciliari scatenando la rabbia di chi ne invoca una è solo per qualche ora.

Gli utenti si rivolgono al Comune e chiedono uno snellimento delle procedure di valutazione con visite a domicilio per accertare le reali condizioni di salute dei richiedenti il servizio.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif