Cronaca Modica 03/02/2016 13:39 Notizia letta: 3648 volte

Senza patente, e senza assicurazione

Protagonista dell'incidente un ivoriano
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/03-02-2016/1454503193-0-senza-patente-e-senza-assicurazione.jpg&size=667x500c0

Modica - Coinvolto in un incidente della strada, verificatosi domenica in Contrada Gisirella all’intersezione con Contrada Dente Crocicchia, è risultato senza la patente di guida perché mai conseguita. Il veicolo era di proprietà di una donna e, dagli accertamenti effettuati dal Nucleo di Pronto Intervento della Polizia Locale, è emerso che l’auto era pure sprovvista di copertura assicurativa e di revisione.
Nell’incidente sono rimasti coinvolti una Peugeot 307, condotta da J.M., ivoriano, e una Citroen C 3, condotta da A.A., modicana. L’urto violento aveva provocato seri danni ai mezzi(si era reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco), e tre feriti, ovvero i due conducenti e il passeggero della Citroen, tutti trasportati dal 118 al Pronto Soccorso dell’Ospedale Maggiore, dove sono stati giudicati guaribili, rispettivamente, in venti, quindici e trenta.
Sulla base delle indagini esperite dalla polizia locale è emerso che il conducente della Peugeot, 40enne residente a Comiso, giunto all’intersezione con Via Dente Crocicchia, aveva effettuato, con invasione della corsia destinata all’opposto senso di marcia, il sorpasso dei veicoli fermi per congestione della circolazione.

Successivamente all’ivoriano, raggiunto presso il pronto soccorso, è stato chiesto di esibire i documenti ma ha presentato solo la carta d’identità e la carta di circolazione del mezzo. Da ciò è risultato che non aveva mai conseguito la patente di guida e per questo è stato deferito all’autorità giudiziaria. L’autoveicolo è risultato, come si diceva, intestato alla compagna, E.R., 27 anni, ghanese ma residente a Comiso, e non aveva la necessaria copertura assicurativa e mancava della prevista revisione. Per la donna è scattato il reato previsto dall’art. 116 del CdS perché “avendo la materiale disponibilità del veicolo, lo affidava e ne consentiva la guida a persona che non era in possesso del documento di guida”.
Si è proceduto anche a fermo amministrativo per guida senza patente e al sequestro amministrativo per mancata copertura assicurativa.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg