Attualità Catania 04/02/2016 20:03 Notizia letta: 1825 volte

Agata

Una mostra a palazzo Platamone
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-02-2016/agata-500.jpg
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-02-2016/1454612654-1-agata.jpg&size=751x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-02-2016/1454612758-1-agata.jpg&size=751x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-02-2016/agata-100.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-02-2016/1454612654-1-agata.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/04-02-2016/1454612758-1-agata.jpg

Catania - Le sue foto sono state pubblicate da Le Figarò e dal National Geographic. 

Il palazzolese Salvo Alibrìo espone la sua ricerca sul populus agathae a Palazzo Platamone a Catania nei giorni in cui la città celebra la sua Santa. 

Gli undici scatti della mostra, frutto di un’attenta livellatura e scrematura dei quaranta e più fotogrammi raccolti negli anni, immortalano e consacrano atti di fede e tradizioni secolari della festa dedicata alla patrona di Catania.

Alibrìo, appena 28enne, mostra di essersi abbeverato alla lezione di Ferdinando Scianna e di Giuseppe Leone, rendendo le sue foto "tridimensionali", capaci cioè di emanare profumi, odori, sapori, e rumori. 

L'immagine, bidimensionale per necessità, nelle foto di Salvo acquista gli altri sensi grazie alla capacità del suo occhio di rendere -fotograficamente- il gesto, la posa, il grido, l'urlo, la preghiera, l'implorazione in maniera plastica, udibile, sensibile al palato, all'udito, al tatto, e all'odorato. 

In mostra a Palazzo della Cultura, di via Vittorio Emanuele 121, fino al 14 febbraio, la rassegna è visitabile con ingresso libero dal lunedì al sabato, dalle 9 alle 19, e la domenica dalle 9 alle 13.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg