Lettere in redazione Modica 08/02/2016 18:31 Notizia letta: 3114 volte

I continui furti a Zappulla

La segnalazione di una lettrice
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/08-02-2016/i-continui-furti-a-zappulla-500.jpg

Modica - Gli abitanti di Zappulla, una delle più grandi frazioni della città di Modica, vogliano rendere noto alla cittadinanza che oramai da dicembre 2015 vivono nel timore di lasciare le loro abitazioni, anche solo per andare a fare la spesa. Molte famiglie sono state derubate dei propri averi da ignoti che si sono introdotti nelle loro case. I fatti, avvenuti nelle prime ore serali, sono stati regolarmente denunciati alle autorità competenti, ma nulla si è risolto. Nella stessa serata vengono prese di mira fino a due- tre case. Alcune, tra le dieci famiglie, sono state derubate più di una volta. Se i malviventi non riescono a trovare refurtiva, rivoltano le abitazioni sottosopra, per cui le famiglie subiscono lo stesso dei danni economici. Inoltre la contrada è abitata da tante persone anziane che vivono sole e da famiglie con bambini; quest’ ultimi hanno vissuto la paura di vedere la propria casa devastata ed i propri giochi toccati da mani non conosciute.
I residenti, dopo un incontro informale, hanno deciso di agire per chiedere alle forze dell’ordine quali soluzioni trovare al problema, capire come possa agire ogni singolo cittadino. Per ultimo, ma non meno importante, i zappullesi vogliono un incontro con le autorità perché allo stato attuale non si sentono tutelati; ad onor di cronaca, sappiamo che il Sindaco Abate è stato informato dei fatti e che pare abbia interloquito con il comando dei carabinieri di Modica. Gli abitanti della frazione chiedono maggior sicurezza per loro, per le loro famiglie e perché no... per gli oggetti di loro proprietà.

Lettera firmata
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg