Scuola Ragusa

Scuole ragusane, decreto dimensionamento. La rivoluzione inutile

Scelte opinabili

Ragusa - L'assessore regionale alla Pubblica Istruzione Bruno Marziano ha firmato a fine gennaio il decreto di dimensionamento scolastico. In provincia di Ragusa solo qualche accorpamento e qualche piccolo spostamento. Recepito il piano del comune di Vittoria che ha trafsormato quasi tutte le scuole elementari e medie in istituti comprensivi, ad eccezione del Circolo Didattico Gianni Rodari.
Per le scuole di istruzione secondaria superiore invece l'assessore si è mosso nella direzione di realizzare accorpamenti privilegiando come criterio l'offerta formativa. Così a Ragusa la sezione Geometri dall'istituto Gagliardi è passata all'Istituto Besta e a Modica la sezione Geometri dal Liceo 'Verga' all'Istituto Tecnico Commerciale 'Archimede'.
L'unica nota stonata il trasferimento della sezione TIMA (la sezione del professionale di falegnameria) trasferita dal Liceo Scientifico 'Galilei' al 'Verga': ma non era più logico trasferirla sempre all'Archimede?
I dirigenti scolastici interessati non hanno gradito perchè perdono studenti, ad eccezione del 'Besta' di Ragusa e dell'Archimede di Modica. In questo scenario di retroguardia, il Libero Consorzio Comunale Ragusa è costretto a fare salti mortali per trovare la 'quadra': non solo per i locali ma anche per i conti sempre più in rosso!

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif