Attualità Scicli 24/02/2016 17:29 Notizia letta: 3087 volte

E per finire, bomboniere aromatiche

L'idea de Gli Aromi
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/24-02-2016/e-per-finire-bomboniere-aromatiche-500.jpg

Scicli - Un piccolo paradiso profumato sulle alture di Cava d’Aliga. Al tramonto, guardando il mare, l’emozione raddoppia. Enrico Russino e suoi “Aromi” non hanno bisogno di presentazioni. Sono conosciuti nel Sud Est della Sicilia e oltre l’Isola. Quanti turisti hanno partecipato al percorso olfattivo proposto da Enrico! Talvolta si conclude con una cena all’aperto. Ne ricordo una, settembrina. Cucinava l’estemporaneo, simpatico, “cuoco e oste” (come si definisce lui) Filippo La Mantia. Palermitano, poi approdato a Roma e infine a Milano dove da oltre un anno guida un ristorante di successo. Filippo ai fornelli, dunque. Gustando la sua lussuriosa pasta, corroborata dai vini di Gulfi, chiacchieravo con Russino. Che voleva a tutti costi convincermi ad un acquisto…. improponibile. Dal mio punto di vista, almeno: una pianta di cappero ornamentale da inserire in un giardino nordico (quello di mia madre) che, a suo dire, avrebbe accolto il verde cespuglio mantenendolo in vita. Insomma, non gli ho creduto: mi sembrava e mi sembra impossibile che una pianta di cappero possa adattarsi ai climi del Nord. Chissà, forse ci ripenserò. Invece, trovo geniale l’idea delle “bomboniere aromatiche” lanciata dal creativo Russino. Racchiudere in una scatoletta trasparente i vari “aromi” degli Aromi (alloro, aneto, rosmarino, finocchietto selvatico, maggiorana, origano, peperoncino….) e proporli come dono. Mi sembra perfetto. Un pensiero gentile e raffinato per gli ospiti in feste speciali: battesimi, lauree, nozze. Russino personalizza, facendo incidere la data o altro sulla bomboniera. E spedisce, all’occorrenza.

Madame de Staël
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg