Cronaca Acate

Violato il depuratore di Acate

Indagano i carabinieri

Acate - Qualcuno ha tentato di introdursi all’interno dell’impianto di depurazione in Contrada Canale, ad Acate. I Carabinieri, infatti, hanno notato la presenza di alcune falle nella recinsione perimetrale estera dell’area. Area, tra l’altro, sottoposta a sequestro da luglio 2014. La segnalazione è partita da alcuni cittadini: nell’area in questione, infatti, vi erano dei pozzi aperti usati per la decantazione dei fanghi, con grave rischio per la sicurezza dei cittadini. Sul posto è intervenuto anche il personale del Comune che ha ripristinato subito le misure di sicurezza perimetrali chiudendo con dei coperchi i pozzi e mettendo in sicurezza l’intera area.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif