Attualità Scicli 28/02/2016 19:25 Notizia letta: 1875 volte

Vega, Scicli ha già chiesto 11 milioni a Eni e Edison

Un articolo su La Sicilia
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/28-02-2016/1456683943-0-vega-scicli-ha-gia-chiesto-11-milioni-a-eni-e-edison.jpg&size=1208x500c0

Scicli - Risale al 28 luglio 2015 il verbale con cui la Guardia di Finanza ha contestato alla piattaforma Vega di non aver pagato le tasse al Comune di Scicli. Un'evasione di 30 milioni di euro, tanto quanto basta per risanare i conti del Comune in maniera definitiva. Da quel momento in poi, al Municipio, governato al momento da una triade prefettizia, in seguito allo scioglimento per infiltrazioni mafiose del consiglio comunale, è iniziato l'iter amministrativo che ha portato, già nei mesi scorsi, a un mega verbale di accertamento.
Il Campo Vega, che dal 1987 estrae tonnellate di greggio dal fondo del mare al largo di Scicli, non ha pagato né Imu (biennio 2012-13), né Ici (2010-11). In tutto fanno 11,4 milioni di euro non entrati nelle casse del fisco.
Nel 2010-11 mancano 4,3 milioni di Ici, nel biennio successivo 7,1 milioni di Imu. Totale, appunto, 11 milioni e 400mila euro. Ma, con gli interessi di mora e le sanzioni, si arriva a circa 30 milioni.
Campo Vega, che estrae da un giacimento petrolifero a 2.500 metri di profondità sotto il fondale, è nelle acque territoriali italiane, perché si trova a «meno di 12 miglia marine» dalla costa siciliana. Le superfici su cui sono state calcolate le imposte? La piattaforma estrattiva, la nave senza motore con boa vincolata che fungono da deposito, le condotte di collegamento.
Per competenza, quei tributi spettano al Comune di Scicli, che ha già fatto la sua parte, presentando il conto, salatissimo, ai petrolieri. Un lavoro silenzioso, quello della triade commissariale che regge le sorti dl Comune, che, di concerto con l'ufficio tasse e tributi, ha notificato il verbale di accertamento ad Eni presso la sede di Roma, e ad Edison, presso la sede di Milano.

Franca Antoci
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif