Sport Vittoria 28/02/2016 18:53 Notizia letta: 1422 volte

Il Trail Val D'Ippari

234 tra trail runners e camminatori
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/28-02-2016/il-trail-val-d-ippari-500.jpg

Vittoria - Una festa di sport e natura che abbatte ogni barriera. E’ questo il live motive del Trail della Val d’Ippari, disputatosi oggi a Vittoria. 234 tra trail runners e camminatori al via di quello che è stato il secondo appuntamento stagionale del Circuito Ecotrail Sicilia 2016. Tra loro 16 giovani del nord Africa, richiedenti asilo politico, che nel segno dell’integrazione tra i popoli, hanno preso parte alle camminate non agonistiche; ma anche un atleta speciale che a bordo di una JOLETTE, una carrozzella da fuori strada, ha fatto il percorso assieme agli altri, dando prova della bontà dell’iniziativa abbracciata quest’anno dal Circuito, che prevede appunto l’acquisto di questo mezzo per permettere anche alle persone a mobilità ridotta, nella prossima edizione di prendere parte a tutte le tappe.
A concludere per primo i 17 chilometri della prova agonistica lungo i sentieri della Riserva Naturale del Pino d’Aleppo, chilometri resi ancora più duri dal fortissimo vento di scirocco, è stato Vincenzo Schembari, della ATLETICA PADUA RAGUDA davanti a Salvatore Pillitteri della MARATHON ALTOFONTE e Nino Camarda della ASD PANORMUS, nuova maglia verde di leader della generale.
Tra le donne prima Daniela Pillitteri della MARATHON ALTOFONTE, seconda Fernanda Mirone della ASD BAROCCO RUNNING RAGUSA; gradino più basso del podio per Antonella di Carlo della MARATHON ALTOFONTE.
Ad organizzare l’evento l’ASD NO AL DOPING E ALLA DROGA, coadiuvata dall’ ASD SPORTACTION, società organizzatrice del Circuito, con il patrocinio del Comune di Vittoria e la Collaborazione dell’Associazione GROTTE ALTE che ha organizzato una visita guidata molto partecipata, alla scoperta delle bellezze naturalistiche e paesaggistiche della Val D’Ippari.
Prossimo appuntamento del Circuito il 13 marzo con una classicissima, il Trail di Monte Pellegrino.

Redazione