Attualità Tv 07/03/2016 23:36 Notizia letta: 2558 volte

Montalbano, lento, e con qualche errore, ma migliore

La piramide di fango è un episodio più compatto del precedente
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/07-03-2016/montalbano-lento-e-con-qualche-errore-ma-migliore-500.jpg

Un montaggio a volte impreciso, nei sincronismi tra audio e video, alcune scene che andavano rigirate, per l'eccessiva incertezza dei personaggi, ma tutto sommato, "La piramide di fango" -andato in onda stasera su Rai Uno- è stato un episodio migliore del precedente, "Una faccenda delicata". 

Un fatto sintomatico? A un certo punto Salvo si rivolge a Catarella chiamandolo "Mimì", un errore di cui essuno si è accorto in fase di montaggio. 

Cesare Bocci-Mimì Augello continua a essere forzato nell'interpretazione. Più cerca di fare il siciliano e meno è credibile. 

Resta una sensazione complessiva sui due nuovi episodi, che contrassegnano la decima edizione: sono troppo lenti. 

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif