Cronaca Marina di Ragusa

Palpeggia un turista, denunciato insegnante in pensione

Attrazione per un uomo

Ragusa - E’ stato denunciato per violenza sessuale un insegnante pensionato di 65 anni: ha palpeggiato un turista straniero mentre si trovava a Marina di Ragusa. Circa un mese fa, un turista inglese si trovava parcheggiato con il proprio camper sul piazzale in fondo al lungomare Andrea Doria, dove solitamente sostano i camperisti. Mentre prendeva una tazza di the all’aperto approfittando della bella giornata di sole, un uomo si è avvicinato, all’incirca suo coetaneo, che “attaccava bottone” farfugliando qualche parola. Il turista allora s’è avvicinato per cercare di capire meglio ma, proprio in quel momento, lo sconosciuto gli si è avventato contro abbracciandolo e palpeggiandolo con insistenza tra le gambe. Superato lo stupore e il disappunto iniziali, il camperista ha respinto l’anonimo molestatore che, sconsolato, si è allontanato. Il turista inglese, però, ha fatto di più: ha afferrato la reflex e, nolvello James Bond, ha iniziato a fotografare il molestatore mentre si stava allontanando. Poi, è andato dai carabinieri di Marina di Ragusa e ha denunciato il tutto. I militari, foto alla mano, hanno iniziato le ricerche e l’aggressore è stato identificato in un comisano di 65 anni, insegnante in pensione e incensurato che è stato denunciato alla procura per violenza sessuale.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif