Cronaca Ragusa 15/03/2016 10:15 Notizia letta: 4386 volte

I rumeni che rubano all'Ipercoop. VIDEO

Con la pancera
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/15-03-2016/1458033381-0-i-rumeni-che-rubano-all-ipercoop.jpg&size=750x500c0

Ragusa - Razziavano il centro commerciale ibleo grazie ad un sistema infallibile: una pancera da donna utilizzata per rubare principalmente alcolici pregiati. La polizia ha sgominato una banda di rumeni composta da uomini di età variabile, dai 23 ai 38 anni: svuotavano gli scaffali dei supermercati grazie all’utilizzo di una pancera appositamente modificata con l’aggiunta di numerosi scomparti utili ad occultare la refurtiva sotto gli indumenti e tale da permettergli di guadagnare l’uscita indisturbati dagli esercizi commerciali colpiti. Domenica i quattro rumeni sono andati al supermercato Ipercoop e si sono divisi per non destare sospetti. L’atteggiamento di due di essi ha però attirato l’attenzione della guardia giurata in servizio che, dalla visione dei monitor della videosorveglianza interna ha notato il più giovane occultare qualcosa sotto il giubbino. Da quel momento l’uomo è stato seguito fino alle casse e ha tentato uscire senza pagare la merce prelevata. Una volta fermato, l’altro ha tentato di dileguarsi. Ormai scoperto, non ha potuto fare altro che mostrare il suo particolare indumento intimo nel quale erano occultate 4 bottiglie di pregiato rum del valore di oltre duecento euro. Sul posto sono immediatamente arrivate due Volanti della Polizia di Stato. E’ stato poi fermato un altro soggetto rumeno munito della stessa pancera tattica e che era stato visto agire insieme al primo. Nel parcheggio è stata individuata l’auto, una Ford Mondeo S.W. con targa straniera. Gli altri due complici aspettavano in auto e quindi sono stati individuati e fermati. Dalla perquisizione del veicolo all’interno di uno zaino sono state rinvenute altre 8 bottiglie di whisky del valore di oltre quattrocento euro. Tutta la merce rubata è stata riconosciuta e restituita al responsabile dell’esercizio commerciale. Per i quattro l’accusa è di furto aggravato in concorso.

https://www.youtube.com/watch?v=lDeNmrP2x3E&feature=youtu.be

Irene Savasta
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg