Appuntamenti Ragusa 16/03/2016 14:52 Notizia letta: 2647 volte

I Vorianova a Ragusa

Il 20 marzo
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/16-03-2016/i-vorianova-a-ragusa-500.jpg

Ragusa - La Sicilia raccontata attraverso un filtro speciale, quello della modernità che, pur nel rispetto delle influenze popolari tradizionali, offre un’immagine diversa, nuova. E’ la canzone d’autore dialettale siciliana dei Vorianova, in concerto con "Cunti di vento" domenica 20 marzo alle ore 19.00 al Caffè Letterario “Le Fate” di Ragusa, nell’ambito della rassegna musicale “Caféine mon amour”, diretta dal cantautore Carlo Muratori. Il gruppo, nato in un piccolo paese della provincia di Palermo, Isnello, sin dai suoi esordi ha portato avanti una nuova idea di musica popolare, priva delle contaminazioni e delle influenze tradizionali, ma densa della voglia di raccontare una Sicilia attuale. Il desiderio di parlare dei loro sogni, della loro terra emerge con chiarezza dai testi e dalle musiche. Una dimensione, la loro, che si accosta al globale, senza tradire il locale. Come la stessa parlata, un dialetto più vicino all’italiano che ad un lingua locale, che si presenta con caratteristiche simili a quelle di una koiné dialettale e che diventa quasi una scelta obbligata per potere esprimere con spontaneità i sentimenti e le emozioni che animano il loro cuore. Un mezzo necessario per narrare attraverso la voce di Biagio Di Gesaro e la musica di Luca Di Martino alle chitarre e di Alessandra Macellaro La Franca al pianoforte, una sicilianità colorita e mediterranea. A muovere la musica del gruppo è il desiderio, sempre vivido, di raccontare una Sicilia attuale che trova spazio nell’animo. Il progetto nasce nel 2000 con il primo lavoro discografico di Biagio Di Gesaro, dal titolo “Uccia di terra”, voluto dall'etichetta discografica "Teatro del Sole" di Palermo e sostenuto dall'Amministrazione comunale di Isnello per contribuire alla diffusione e alla conoscenza del patrimonio linguistico musicale siciliano. Dopo una serie di apparizioni in trasmissioni radiofoniche e manifestazioni andate in onda su canali satellitari e regionali, a cui non sono mancati diversi importanti riconoscimenti, nel 2008 è uscito il disco “Nudanima”, pubblicato assieme ai “Dialetno”. Il Caffè Letterario “Le Fate”, diretto da Alina Catrinoiu, ospita dunque un appuntamento di grande interesse e assolutamente particolare. Il biglietto di ingresso è di 10.00. Per info e prenotazioni tel 0932 1846467 - cell. 327 2613917.

Redazione