Appuntamenti Pozzallo 18/03/2016 12:31 Notizia letta: 5250 volte

Il falò di San Giuseppe a Pozzallo. Con i cavalli bardati di Scicli

Il 19 marzo
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/18-03-2016/il-falo-di-san-giuseppe-a-pozzallo-con-i-cavalli-bardati-di-scicli-500.jpg

Pozzallo - Tutto pronto per la prima edizione del “U Ialafuoco” di San Giuseppe, sabato 19 marzo alla rotonda Scordapene a Pozzallo.

Ci saranno anche i pittoreschi cavalli bardati che sfileranno in rappresentanza di una delegazione di Scicli che ha reso famosissima ormai questa tradizione popolare. Scuole coinvolte, musiche popolari, griglie roventi ed intrattenimento con giochi e sfide. Allieteranno la serata I Sesè e i Ballu Anticu e il giocoliere De Lirio. I preparativi della festa proseguono alacremente e gli organizzatori dell’Associazione di volontariato “I Vaniddari” riservano altre novità per arricchire il programma della rievocazione di San Giuseppe. Appuntamento dalle ore 18,30 nella caratteristica location della rotonda Scordapene.

“U Jalufuoco” non è solo una manifestazione enogastronomica, ma un vero e proprio spettacolo. Con la collaborazione dell’'Istituto alberghiero Curcio di Ispica, di associazioni culturali ed onlus, con il coinvolgimento di istituti scolastici, il viaggio della rievocazione di San Giuseppe prevede numerose attività di intrattenimento e gastronomiche. Dalla sfida amatoriale di griglie roventi, a musica etnica popolare, a giocolieri e artisti di strada e la partecipazione del Coro “Note di Mare”. A rendere più divertente la giornata, sfilata d’auto d’epoca e mercatino delle pulci.
L’obiettivo dell’Associazione “I Vaniddari” è quello di fare rivivere le migliori tradizioni e passioni popolari alla comunità di Pozzallo, attraverso usi e consuetudini dimenticati assai spesso dalle nuove generazioni.
“Recuperare il senso storico ed autentico della tradizione restituisce senso di appartenenza alla propria città"- è il commento dei componenti il direttivo dei “I Vaniddari". 

Redazione