Attualità Messina 21/03/2016 13:20 Notizia letta: 2764 volte

Forza d'Agrò, il premio Franco Ruta

Il papà del cioccolato modicano
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/21-03-2016/forza-d-agro-il-premio-franco-ruta-500.jpg

Forza d'Agrò - Al grido di “ Pasticceri, su i cappelli” ha preso il via, nella splendida cornice del Convento Agostiniano di Forza D’Agrò, la prima edizione del concorso per allievi pasticceri dedicato alla memoria di Franco Ruta considerato il padre del cioccolato Modicano, scomparso lo scorso mese, padre dell'Antica Dolceria Bonajuto di Modica.
A sfidarsi gli studenti delle classi III, IV e V, con indirizzo enogastronomia, cucina e prodotti dolciari e artigianali dell’Istituto d'Istruzione Superiore "Antonello" di Messina.
Gli studenti, circa 50, con 23 torte in gara, giunti a Forza D’Agrò nella mattinata di venerdì 18 marzo, hanno trascorso l’intera giornata a preparare e perfezionare le loro creazioni dolciarie. Tema del concorso “Tradizione e innovazione. La mia torta pasquale”.
La giuria, composta dai pasticceri Gianluca Gugliotta, Giovanna Musumeci e da Marcello Potenza della Cooperativa Quezal, hanno poi proceduto alla degustazione delle torte realizzate, decretando alla fine il vincitore.
Ad aggiudicarsi il primo posto della Prima edizione del Premio Franco Ruta è stata la studentessa Sofia Caristi che oltre a portare a casa il trofeo realizzato dal maestro Nino Ucchino ha anche vinto un Master offerto dalla Conpait( Confederazione nazionale pasticceri italiani).
Secondo posto per lo studente Umberto Terranova, terzo posto per la studentessa Federica Foti.
La premiazione dei giovani allievi pasticceri è stata preceduta dalla conferenza stampa di presentazione del progetto “CioccolartSicilyMuseum”.
Alla conferenza stampa hanno preso parte il sindaco di Forza D’Agrò Fabio Di Cara, la presidente di TaorminaImmagine Donatella Rapisardi, il professore Nino Iannazzo in rappresentanza dell’istituto “Antonello” e da Marcello Potenza della Cooperativa Quetzal di Modica.
Presenti anche numerosi amministratori locali. A portare i saluti anche il Commissario della Città metropolitana di Messina, con la presenza della dott.ssa Giuseppina Giarraffa.
Soddisfazione è stata espressa dalla presidente di TaorminaImmagine Donatella Rapisardi: “ Si tratta, ha affermato la Rapisardi, di un primo importante appuntamento che di fatto da ufficialmente il via all’attività di CioccolArtSicily qui a Forza D’Agrò. Stiamo lavorando affinché tutto sia pronto per poter aprire le porte del Museo a maggio. Intanto, ha proseguito, oltre a promuovere il territorio Cioccolart Sicily da grande attenzione soprattutto ai giovani, il progetto prevede di dare notevole importanza alla collaborazione con i vari Istituti Scolastici, senza limiti di età, dai piccolissimi, che grazie alla collaborazione con la Cooperativa Quetzal saranno avviati, con giochi fiabe e percorsi adeguati all’età, allo sviluppo della mentalità Equosolidale, ma anche gli studenti di medie e superiori, troveranno nelle stanze del museo spunti e motivi di riflessione per uno sviluppo formativo personale, ha concluso Donatella Rapisardi, ringraziando tutti quanti hanno presenziato a questo primo evento, dall’amministrazione comunale agli sponsor.”
Prossimo appuntamento l’inaugurazione del Museo momento magico e tanto atteso da tutti gli amici di CioccolArt Sicily.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif