Cronaca Vittoria 22/03/2016 12:51 Notizia letta: 2375 volte

Maltrattava la ex, arrestato

Tunisino, 25enne
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/22-03-2016/1458647521-0-maltrattava-la-ex-arrestato.jpg&size=374x500c0

Vittoria - E’ stato arrestato Fouad Jaballah, 29 anni, tunisino, con precedenti per spaccio e che dopo due anni di detenzione era stato ammesso ai domiciliari. L’uomo, durante la permanenza ai domiciliari, ha avuto comportamenti violenti nei confronti della ex compagna che lo ospitava, una giovane rumena di 25 anni e madre di un bimbo di pochi anni. E’ stato arrestato dalla polizia di Vittoria. Tutto era iniziato diversi mesi prima, quando aveva intrapreso una relazione sentimentale con la giovane donna romena ed assieme vivevano a casa dei genitori di lei. Al momento di scontare i domiciliari, l’uomo ha dichiarato di volere scontare la pena a casa dei suoceri, non avendone egli una propria e non avendo parenti in Italia. La famiglia romena, comprendendo le difficoltà dell’uomo, nonostante la relazione con la propria figlia fosse finita, si erano dimostrato disposti ad accoglierlo. Nei primi mesi, la ex compagna aveva vissuto in un altro appartamento in affitto grazie ai proventi del suo lavoro, ma non riuscendo più a sostenere le spese era tornata a casa dei suoi dove era ospitato l’ex compagno. Ma la nuova convivenza si è rivelata impossibile, visto che la donna è stata costretta a subire una serie interminabile di soprusi e vessazioni che infine, nei primi giorni di marzo, dopo un intervento notturno della Volante a casa per una lite in corso, si è decisa a denunciare. I reati a carico del tunisino sono violenza, minacce e lesioni personali. Per questi motivi all’uomo sono stati sospesi i domiciliari ed è stato portato in carcere a Ragusa.

Irene Savasta