Appuntamenti Ragusa 23/03/2016 12:34 Notizia letta: 2072 volte

Echi di moda a Ragusa

Il 15 aprile
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/23-03-2016/echi-di-moda-a-ragusa-500.jpg

Ragusa - Il 15 aprile L’associazione culturale Idea Integrata organizzerà un evento dal titolo gli "Echi della moda". In questa occasione le artiste dell’associazione presenteranno la collezione lanciata e ideata dalla linea “Fichissime” Fiori&Fuochi”,caratterizzata da quel quid in più che contraddistingue il lavoro artigianale e manifatturiero del progetto associativo: integrazione di abilità manuali ed artistiche, che prendono vita per esaltare i colori e luoghi del nostro territorio e della natura siciliana per mezzo di abiti dipinti a mano, caftani, sciarpe e gioielli unici. Si terrà al Poggio del Sole Resort a Ragusa in prima serata. Un’altra particolarità della manifestazione, oltre alla sfilata di abiti e gioielli realizzati a mano, sarà data dalla presenza delle creazioni dei giovani studenti dell’Istituto Carducci di Comiso che arricchiranno la sfilata con sciarpe dipinte interamente a mano raffiguranti i luoghi di Montalbano e gli scorci architettonici del nostro barocco, con i colori e temi indicati dalla Collezione e dai tavoli creativi di idea Integrata. Dopodiché, l’evento si concluderà con un percorso guidato presso punti espositivi, posizionati sempre al Poggio del Sole che vedranno manufatti artistici delle componenti dell’associazione di Idea Integrata e delle opere della scuola. Lo scopo dell’evento è quello di dare voce a tutti talenti di qualsiasi estrazione sociale, età e provenienza che, pur partendo dall’anonimato, hanno l’occasione di esprimere le proprie potenzialità sia individualmente sia in un contesto aggregante come quello di Idea Integrata che mira a divenire una comunità integrata. L’obiettivo ultimo è quello di utilizzare il linguaggio della moda come strumento per favorire processi di integrazione artistica e sociale di talenti provenienti da tutte le generazione, dove i giovani ,confrontandosi con un contesto associativo più maturo, non solo possono arricchire le loro competenze ma si approcciano al mondo del lavoro, nell’ottica di uno scambio generazionale e sociale che si nutre dell’arte e dell’artigianato senza tempo.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif