Attualità Modica 06/04/2016 12:56 Notizia letta: 11467 volte

L'ultimo ciao a Sara

I palloncini bianchi per la maestra
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-04-2016/1459940440-0-l-ultimo-ciao-a-sara.jpg&size=750x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-04-2016/1459962834-1-l-ultimo-ciao-a-sara.jpg&size=750x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-04-2016/1459940440-0-l-ultimo-ciao-a-sara.jpg&size=750x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/06-04-2016/1459962834-1-l-ultimo-ciao-a-sara.jpg

Modica - La quarta e la quinta classe della scuola elementare Sant'Elena hanno assistito oggi, in una chiesa di San Giorgio gremita, all'ultimo saluto a Sara Bravo, la maestra modicana morta due giorni fa in seguito a un terribile incidente in auto. La comunità modicana è sconvolta dalla tragedia, che ha colpito la  famiglia Giallongo, le due figlie della donna, una delle quali è stata costretta a fare rientro a Modica dal luogo in cui lavora. I bambini, gli alunni della maestra Sara, sono i più colpiti dalla sua inattesa assenza. Sara era un riferimento autorevole per loro, e per le tante colleghe che a lei si rivolgevano come persona esperiente, affidabile. Oggi l'ultimo saluto. Lento, lungo, sofferto. (Foto Luigi Aprile)

Gabriele Giannone
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg