Giudiziaria Vittoria 07/04/2016 22:43 Notizia letta: 3961 volte

Corte Conti: Incardona distrae fondi per non pagare Erario

Deve restituire 798 mila euro
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/07-04-2016/1460061846-0-corte-conti-incardona-distrae-fondi-per-non-pagare-erario.jpg&size=670x500c0

Vittoria - La Corte dei Conti ha depositato una richiesta di revocatoria nei confronti dell’ex assessore regionale alla formazione, Carmelo Incardona, condannato a restituire alla Regione quasi 798 mila euro dei fondi extrabudget destinati agli enti di formazione professionale.
La Procura gli contesta alcuni stratagemmi messi in atto per evitare l’esecuzione della sentenza.
Per sottrarsi alle grinfie del creditore pubblico, l’ex deputato Incardona (consigliere regionale dal 2001 al 2012) ha deciso di attuare la separazione dei beni con la moglie, sottraendo dal patrimonio aggredile una villetta a Kastalia, e case a Ragusa e Vittoria, e ha anche versato alla moglie un assegno di 442 mila euro, per impedire che quelle somme venissero sequestrate per onorare il debito con l’Erario.
Ora la Corte dei Conti mira ad annullare gli effetti giuridici di tali atti, posti in essere, secondo i giudici contabili, per evitare di pagare il dovuto.

Redazione