Economia Pozzallo 10/04/2016 22:21 Notizia letta: 4807 volte

La fotografia delle contraddizioni, Pozzallo si scopre più ricca di Modica

Studi economici Twig
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/10-04-2016/1460319738-0-la-fotografia-delle-contraddizioni-pozzallo-si-scopre-piu-ricca-di-modica.jpg&size=732x500c0

Pozzallo - Niente paperoni in provincia? Sembra, stando alle classifica - elaborata dalla start up di studi economici Twig sulla base dei dati sugli imponibili fiscali pubblicati dal Dipartimento delle Finanze. 
L’indagine è la fotografia esatta delle contraddizioni e rivela come nel comune di Pozzallo il reddito imponibile pro capite dichiarato sia di 14.863,00 euro, più alto di quello del comune di Modica dove il reddito pro capite è di 14.291,00 euro diviso per 33.197 contribuenti.
A Scicli si scende a 12.73,00 euro pro capite per un numero di poco inferiore ai 17 mila contribuenti. Ad Ispica 12.824,00 euro pro capite. Il più povero tra i capoluoghi siciliani è Ragusa, i cui abitanti hanno un reddito medio di 15.842 euro, seguito da Trapani con 16.403, Caltanissetta(17.465) ed Enna (17.761).
Tornando alla provincia di Ragusa, Acate è il fanalino di coda con 9.480 euro pro capite. Troppo poco se si confronta il dato con il reddito medio nazionale, 24.020 euro.
Sorprendono, infine, due dati sulla nostra provincia: i redditi da lavoro dipendente e da pensione superano l’82% del reddito complessivo dichiarato, in particolare il reddito da pensione supera per la prima volta il 30% del totale del reddito. Eppure non siamo solo un popolo di dipendenti o pensionati. Analizzando i contribuenti per fasce di reddito si nota che nella classe fino a 15.000 euro si colloca il 46% dei contribuenti, che dichiara solo il 5% dell’Irpef totale, in quella tra i 15.000 e i 50.000 euro si posiziona il 49% dei contribuenti, che dichiara il 58% dell’Irpef totale, mentre solo il 5% dei contribuenti dichiara più di 50.000 euro, ma versa il 37% dell’Irpef totale.

Gabriele Giannone