Attualità Mosca

Il nuovo cinema italiano, e siciliano, in Russia

Con il film Italo
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/12-04-2016/1460495473-1-il-nuovo-cinema-italiano-e-siciliano-in-russia.jpg&size=665x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/12-04-2016/1460495918-1-il-nuovo-cinema-italiano-e-siciliano-in-russia.jpg&size=750x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/12-04-2016/1460494881-0-il-nuovo-cinema-italiano-e-siciliano-in-russia.jpg&size=667x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/12-04-2016/1460495473-1-il-nuovo-cinema-italiano-e-siciliano-in-russia.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/12-04-2016/1460495918-1-il-nuovo-cinema-italiano-e-siciliano-in-russia.jpg

Mosca - Proiezioni, e sold out, a Mosca e San Pietroburgo.

Alessia Scarso e Matteo Garrone sono stati ospiti del N.I.C.E, New Italian Cinema Events, il festival cinematografico che ogni anno contribuisce alla diffusione del nostro cinema all’estero su un doppio binario: da un lato la promozione di giovani autori che per la prima volta si affacciano sull’universo cinematografico e dall’altro l’occasione di ripercorrere, attraverso registi consacrati, la storia del cinema italiano.

Il cartellone di questa 19esima edizione comprende sette titoli, opere prime e seconde, più un omaggio a Matteo Garrone. “La selezione orientata prevalentemente sul genere della commedia – ha affermato il direttore Viviana del Bianco – non perde però quella sua carica di denuncia tipica della commedia all'italiana”. In questa direzione si muove anche il film di Alessia Scarso Italo, la storia vera di un cane dal nome Italo: “un film – ha affermato la regista – che attraverso le vicende di questo ‘personaggio’ affronta con leggerezza il tema della mia terra, la Sicilia, per una volta esente dalle solite problematiche di mafia e corruzione”.
Lo stesso concetto è stato ribadito da Naum Kleiman, storico del cinema e direttore del Centro Studi Ejzenštejn, per il quale “in questo tipo di cinematografia si riconosce una densità e una carica umanistica che attraverso le immagini restituisce il vero senso della vita”.

Durante il saluto ufficiale l’Ambasciatore italiano in Russia Cesare Maria Ragaglini, nel sottolineare gli stretti legami tra la cultura italiana e quella russa, ha annunciato che il prossimo film di Andrej Kochalovskij, dedicato a Michelangelo, sarà prossimamente girato in Toscana. 

Новости культуры Лучшие дебютные фильмы итальянских режиссё from Ragusanews on Vimeo.



 

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif