Appuntamenti Racalmuto 14/04/2016 18:32 Notizia letta: 1969 volte

Sciascia democristiano

Un libro di Enzo Sardo
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/14-04-2016/1460651763-0-sciascia-democristiano.jpg&size=633x500c0

Racalmuto - Leonardo Sciascia era democristiano? Un documento lo proverebbe. E’ stato l’ex sindaco di Racalmuto, Enzo Sardo, a ritrovare un verbale originale datato 14 aprile 1946 in cui si dimostrerebbe che, a quell’epoca, lo scrittore era simpatizzante DC. Ha voluto far conoscere l’esperienza umana, culturale, sociale e anche politica di Leonardo Sciascia: è questo il significato del documento e del suo nuovo libro. Leonardo Sciascia non era iscritto alla DC ma dal documento emergerebbe che da giovane partecipò ad una seduta importante durante la quale la sezione di Racalmuto decise di inviare tre membri del direttivo ad un incontro provinciale della Democrazia cristiana che si sarebbe tenuto ad Agrigento. Quest’incontro sarebbe servito per stabilire se votare per la Repubblica o la Monarchia al referendum del 2 giugno. “Regalpetra e le sue parrocchie”  verrà presentato sabato, alle 17.30, alla Fondazione Sciascia, in occasione del sessantesimo anniversario dalla pubblicazione de “Le parrocchie di Regalpetra” di Sciascia. Enzo Sardo era sindaco di Racalmuto quando venne istituita la Fondazione Sciascia, della quale è stato presidente. E’ stato anche componente del Polo Universitario di Agrigento.

Irene Savasta