Sport Ragusa 14/04/2016 09:43 Notizia letta: 1456 volte

Pegaso ad un passo dalla finale

A Gravina di Catania
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/14-04-2016/1460620074-0-pegaso-ad-un-passo-dalla-finale.jpg&size=669x500c0

Ragusa - Vittoria a dir poco schiacciante della Pégaso Ragusa nella partita di basket, andata di semifinale del campionato under 18, disputata ieri a Gravina di Catania contro la squadra locale. I ragazzi di coach Gebbia sanno che è importante non solo vincere, ma cercare di farlo con un buon scarto di punti che possa poi far affrontare la gara di ritorno a Ragusa con meno ansia possibile. La squadra ospite parte forte, con Vanacore (14 punti personali) e D’Almeida (22) che realizzano canestri a raffica, e con una difesa che non lascia alcuno spiraglio al Gravina che, già al termine del primo quarto, si vede soccombere sul punteggio di 8 a 33. Scossi dalla micidiale partenza degli ospiti, i cestisti catanesi riescono a riprendersi e a reggere il confronto con i Ragusani nel secondo quarto di gara. Si va al riposo sul punteggio di 21 a 48 in favore della Pègaso Ragusa. Ma al rientro in campo sono nuovamente i cestisti iblei ad avere il sopravvento sugli avversari e, condotti magistralmente dal capitano Alfonso Gebbia (21) e da un coriaceo Taddeo (con i suoi 22 punti miglior realizzatore della partita insieme a D’Almeida) prendono ancora una volta il largo chiudendo la terza frazione di gioco sul punteggio di 33 a 77. Anche nell’ultimo quarto i ragazzi della Pègaso Ragusa, non ancora paghi, continuano a bersagliare il canestro della squadra di casa chiudendo la partita con la netta vittoria sul punteggio di 39 a 98. Questa vittoria – dichiara l’ass. coach Dimartino – ci consente di affrontare la partita di ritorno di giovedì 14 aprile (ore 19:30 Palaminardi) con più tranquillità e di prepararci al meglio per l’eventuale finale. Tabellino: Spatuzza 4 – Ciccarello 5 – Lacognata – Gebbia L. 3 – Gebbia A. 21 – Quartarone – Comitini – Chessari 7 – Taddeo 22 – D’Almeida 22 – Vanacore 14. Coach: Ninni Gebbia. Ass.coach: Giorgio Dimartino.

 

Redazione