Appuntamenti Ragusa 23/04/2016 18:38 Notizia letta: 4881 volte

Giornata Mondiale della Danza a Ragusa

Il 30 aprile
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/23-04-2016/giornata-mondiale-della-danza-a-ragusa-500.jpg

Ragusa - Giunge alla sua seconda edizione il “Festival della Danza” Città di Ragusa promosso da Progetto Danza Ragusa per celebrare la Giornata Mondiale della Danza, istituita dall'UNESCO il 29 aprile nel 1982 e da allora celebrata ogni anno in tutto il mondo, si svolgerà al Teatro Tenda di Ragusa giorno 30 aprile dalle 15.00 in poi.

Il Festival quest'anno si arricchisce anche del primo Concorso di Danza “Città di Ragusa”, con circa 300 ballerini provenienti da tutte le provincie siciliane accorsi per farsi “giudicare” dalla prestigiosa giuria composta da alcuni personaggi che hanno fatto la storia della danza mondiale. In primis il presidente di Giuria Giuseppe Carbone, noto al grande pubblico per la sua partecipazione come giudice al talent “Amici”, ma conosciuto dagli addetti per aver portato il grande Nureyev in Italia quando era direttore del corpo di ballo del Teatro “Alla Scala” di Milano, voluto come partner di Carla Fracci, oltre che per essere stato coreografo nei più importanti teatri del mondo e direttore del Cullberg Ballet, prestigiosa compagnia internazionale di danza Contemporanea che ha lanciato nella storia della danza il coreografo Mats Ek, primo. A tal proposito sarà presente anche Pompea Santoro, etoile proprio del Cullberg ballet e per il quale ha rimontato i balletti della compagnia per i grandi ballerini quali Roberto Bolle . Altro grande personaggio presente è Flavio Bennati, primo ballerino italiano ad aver ballato a Broadway e coreografo per i maggiori teatri lirici italiani a fianco di registi del calibro di Franco Zeffirelli, Luchino Visconti e Lina Wertmuller.
Non mancherà sul palco la grande danza nazionale con Alessandra Vassallo, prima ballerina palermitana del Teatro “Alla Scala”, reduce dall'aver interpretato da protagonista i grandi balletti del repertorio della teatro scaligero, fra ultimo il Don Quixote nella coreografia di Nureyev, e Anastasia Crastolla, ballerina di Pompea Santoro che interpreterà un assolo tratto dal repertorio di Mats Ek.
“La grande danza internazionale sbarca a Ragusa” commenta orgogliosa la direttrice artistica della manifestazione Saveria Tumino.” Quest'anno il Festival ha fatto un salto di qualità grazie alla partecipazione di questi grandi professionisti che hanno voluto dare il loro contributo alla manifestazione. Oltre a celebrare la danza nel mondo a Ragusa, la loro presenza rappresenterà per tutti i ballerini che si esibiscono un ottima vetrina per ambire a traguardi superiori. Un festival poliedrico che vuole guardare avanti e diventare un appuntamento ricorrente che possa attrarre a Ragusa arte, artisti e fruitori, in un ottica sempre più integrata fra Fare Turismo e Fare Cultura.”

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif