Cronaca Vittoria

Lascia il caffè sul fuoco, allarme esplosione vicino al Fermi

In via Palestro

Vittoria - Allarme per una esplosione stamattina all’orario di ingresso a scuola e proprio nelle vicinanze dell’Istituto Tecnico Commerciale “Fermi” di Vittoria. Numerosi cittadini hanno segnalato di aver udito un fortissimo boato nella zona terminale di via Palestro, verso la statale 115, proprio dove sorge l’edificio scolastico. I poliziotti hanno notato del fumo provenire da un caseggiato in stato di abbandono ma vicinissimo alla scuola. La zona è stata immediatamente isolata ed è stato informato il Dirigente Scolastico che ha attuato immediatamente le misure precauzionali previste secondo l’emergenza dai piani di evacuazione. Gli agenti hanno fermato un extracomunitario, confuso che vagava nei pressi del caseggiato. Interrogato ha riferito che abitava quell’alloggio fatiscente e stamattina si era preparato il caffè su un fornelletto collegato ad un bombola di gas. Assicurava di avere spento la fiamma e di essere uscito per rifornirsi d’acqua presso una vicina fontanella messa a disposizione da un caritatevole cittadino.  Mentre tornava a casa aveva udito il boato e le fiamme che si sprigionavano dall’edificio. Sul luogo sono intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno provveduto a domare le fiamme che a causa del forte vento rischiavano di propagarsi per la campagna circostante. Dal sopralluogo dell’edificio, è stato verificato che il tunisino di 56 anni  vi abitava da solo, regolare con il permesso di soggiorno.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif