Cronaca Ragusa 05/05/2016 11:05 Notizia letta: 2140 volte

Lavoro nero, controlli e sanzioni

Sanzioni e ammende
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/05-05-2016/lavoro-nero-controlli-e-sanzioni-500.jpg

Ragusa - Commercio, agricoltura ed edilizia sotto controllo per scoprire il lavoro nero, le irregolarità e le inosservanze delle regole minimali di sicurezza negli ambienti di lavoro. I Carabinieri, hanno riscontrato a Ragusa, in un bazar cinese, l’illecito utilizzo senza autorizzazione del Direttore della DTL dell’impianto di video sorveglianza e impiegabile solo con accordo sindacale secondo la legge 300 del 1970. A Modica, in un altro bazar cinese, è stata riscontrata la presenza di 1 lavoratrice in nero. A Modica, in un negozio di abbigliamento sono stati sorpresi 2 lavoratori in nero su 3 presenti per cui si procedeva alla sospensione dell’attività imprenditoriale. A Ragusa, una cooperativa sociale esercente una casa di riposo privata, impiegava 2 lavoratori con una posizione  d’irregolarità, facendo scattare così sanzioni amministrative. A Vittoria, in un’azienda agricola, all’imprenditore è stato contestato l’impiego di 1 lavoratore in nero extracomunitario privo di permesso di soggiorno. Ancora a Vittoria, in una seconda azienda agricola, è stato sorpreso 1 lavoratore in nero extracomunitario anch’esso senza permesso di soggiorno. Ad Acate, è stata controllata un’impresa edile, e sono state contestate al titolare la mancata visita medica per gli operai e la mancata redazione del Piano Operativo di Sicurezza (POS), nonché riscontrata la presenza di 1 lavoratore in nero. In tutto, sono state   controllate 25 aziende e 37 lavoratori,    sorpresi 7 lavoratori in nero e 2 irregolari ,  contestate sanzioni amministrative per 22.000,00€, ammende per 18.208,00€.

 

Irene Savasta