Cronaca Pozzallo 07/05/2016 13:45 Notizia letta: 3662 volte

Arrestato un minorenne per spaccio

D.G.A., incensurato
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/07-05-2016/1462621539-0-arrestato-un-minorenne-per-spaccio.jpg&size=727x500c0

Pozzallo - Ieri sera, i Carabinieri delle Stazioni di Pozzallo e di Marina di Modica hanno eseguito uno specifico servizio antidroga sul territorio di competenza, in particolare nei pressi dei luoghi maggiormente frequentati e punto di ritrovo di giovani.
Nel corso del servizio antidroga, i Carabinieri hanno arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente un 17enne di Pozzallo, D.G.A., incensurato.
Il giovane, infatti, è stato notato dai militari dell’Arma mentre camminava a piedi nei pressi di una sala giochi di Pozzallo, luogo di ritrovo di molti giovani, tenendo un atteggiamento sospetto.
Effettivamente, l’intuizione dei militari dell’Arma è apparsa subito veritiera, infatti, il minore, sottoposto a controllo dai Carabinieri, a seguito di perquisizione personale è stato trovato in possesso di circa 6 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana suddivisa in nove singole dosi confezionate in carta stagnola e pronte per essere smerciate, nonché di una banconota da 5 euro provento di una cessione di sostanza stupefacente.
A questo punto, i Carabinieri lo hanno dichiarato in stato di arresto e, al termine delle formalità di rito, su disposizione del Magistrato di turno presso il tribunale dei minori di Catania, lo hanno accompagnato presso il centro di prima accoglienza di Catania.
Nella stessa circostanza, inoltre, i militari dell’Arma sorprendevano un altro giovane di 18 anni, D.M., che è stato deferito in stato di libertà per il reato di detenzione ai fini di spaccio poichè poco prima aveva ceduto una dose di marijuana ad un altro ragazzo e, sottoposto a perquisizione, veniva trovato in possesso di complessivi 10 grammi circa di hashish suddivisi in otto dosi confezionate singolarmente, complessivi 7 grammi circa di marijuana suddivisi in altrettante otto dosi nonché di un bilancino elettronico di precisione. Il giovane acquirente, invece, è stato segnalato alla Prefettura di Ragusa quale assuntore di sostanza stupefacente.
I Carabinieri, intanto, hanno sequestrato i soldi provento dello spaccio e lo stupefacente che sarà successivamente inviato al laboratorio di analisi dell’Asp di Ragusa per i risultati qualitativi e quantitativi al fine di stabilirne con precisione le dosi ed i guadagni che si sarebbero potuti ricavare dall’attività di spaccio.
Proseguiranno anche nei prossimi giorni i servizi antidroga da parte dei militari dell’Arma al fine di contrastare con incisività le attività di spaccio a tutela anche dei giovani ragazzi che, solitamente più sensibili, purtroppo spesso vengono facilmente coinvolti in questo fenomeno illecito.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg