Cronaca Acate

Ricettazione, in carcere Emanuele Morana

Dovrà scontare una pena residua di tre anni e cinque mesi

Acate - E’ stato arrestato Emanuele Morana, pregiudicato acatenese, in esecuzione dell’ordine per la carcerazione emesso dall’ufficio esecuzioni penali. I carabinieri di Acate lo hanno arrestato questa mattina. L’esecuzione, finalizzata all’applicazione della misura limitativa della libertà personale, impone al pregiudicato di scontare la pena residua, determinata in 3 anni e 5 mesi di reclusione, poiché  giudicato colpevole dei reati di ricettazione in concorso e di porto di armi ed oggetti atti ad offendere, commessi tra il 1993 ed il 1999 nella provincia di Ragusa.  L’uomo, ben noto ai militari dell’Arma che lo avevano già deferito in stato di libertà in passato per reati commessi in territorio di Acate, è stato rintracciato dopo una breve attivitàDo di ricerca e portato al carcere di Ragusa per l’espiazione della pena.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif