Cronaca Pozzallo 08/05/2016 14:08 Notizia letta: 6184 volte

Giovane ferito da arma da fuoco arrestato per spaccio

E' Michael Galanti
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/08-05-2016/giovane-ferito-da-arma-da-fuoco-arrestato-per-spaccio-500.jpg

Pozzallo - I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile e della Stazione di Pozzallo hanno arrestato per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente Michael Galanti, il 18enne che lo scorso 7 maggio si era presentato presso il pronto soccorso dell'ospedale di Modica con una ferita da arma da fuoco al polpaccio.
I militari dell'Arma, infatti, nel corso degli accertamenti avviati a seguito del ferimento del giovane, avevano rinvenuto una bottiglia di "pepsi" artatamente modificata in modo da celare al suo interno un incavo nel quale erano stati occultati circa 31 grammi di marijuana suddivisa in dodici singole dosi, nonché circa 6 grammi di hashish confezionato in dieci dosi già pronte per lo spaccio che i Carabinieri hanno accertato essere appartenente al Galanti.
A questo punto i militari dell'Arma hanno effettuato una perquisizione domiciliare nell'abitazione del Galanti ed hanno rinvenuto ulteriori dosi di marijuana, materiali per il taglio ed il confezionamento dello stupefacente, diversi bilancini di precisione nonché sei vasi contenenti altrettanti germogli di cannabis indica di altezze variabili tra i 4 e i 16 centimetri.
Dunque, in esito a quanto rinvenuto, i carabinieri hanno dichiarato in arresto il Galanti per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e, su disposizione del Sostituto Procuratore di turno, dott. Gaetano Scollo, lo hanno sottoposto agli arresti domiciliari presso l'ospedale Maggiore di Modica ove rimarrà al momento ricoverato a seguito del ferimento alla gamba.
La sostanza stupefacente é stata sequestrata dai Carabinieri e sarà trasmessa al laboratorio analisi per gli accertamenti qualitativi e quantitativi.
Intanto proseguono le indagini da parte dei militari dell'Arma per fare luce sul ferimento del giovane che non si esclude possa essere collegato con la droga rinvenuta.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1508745275-3-toys.jpg