Attualità Chiaramonte Gulfi

Lavori in corso? Niente comunicazioni alle ambulanze

Via Gulfi

Chiaramonte Gulfi - Non è solo un problema di parcheggi consentiti, ma anche di comunicazione. Gli operatori del 118 in servizio al PTE di Chiaramonte Gulfi, infatti, non ricevono comunicazioni ufficiali da parte degli uffici preposti nel momento in cui vi è l’interruzione del traffico in una determinata strada o una chiusura per lavori in corso. E’ quanto sostengono coloro che lavorano per il servizio d’emergenza che, oltre a non poter passare da via Fonderia quando un’auto viene parcheggiata (in maniera consentita) prima della curva, non hanno mai comunicazioni ufficiali sulle chiusure delle strade dovute ai classici lavori in corso. Ad esempio, da qualche mese via Gulfi è chiusa al traffico per consentire alcuni lavori. E fin qui niente di strano, normale amministrazione. Eppure, se qualcuno si sentisse male, l’ambulanza non solo non potrebbe passare, ma non dispone nemmeno di un piano alternativo o dell’autorizzazione a prendere contromano la strada per un’eventuale emergenza. Certo, Chiaramonte è una cittadina relativamente piccola e forse si pensa che gli operatori del 118 siano sempre informati di tutti i lavori e delle chiusure delle strade in tempo reale. Forse. O forse ci si affida alla fortuna, nella speranza che non succeda mai nulla di irreparabile.

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif