Sport Chiaramonte Gulfi 16/05/2016 22:37 Notizia letta: 2790 volte

Campionato regionale moto velocità, la vittoria di Carmelo Rizza

Categoria 1000 amatori
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/16-05-2016/campionato-regionale-moto-velocita-la-vittoria-di-carmelo-rizza-500.jpg
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/16-05-2016/1463431390-1-campionato-regionale-moto-velocita-la-vittoria-di-carmelo-rizza.jpg&size=667x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/16-05-2016/campionato-regionale-moto-velocita-la-vittoria-di-carmelo-rizza-100.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/16-05-2016/1463431390-1-campionato-regionale-moto-velocita-la-vittoria-di-carmelo-rizza.jpg

Chiaramonte Gulfi - Si è svolta domenica 15 maggio la seconda prova del campionato regionale FMI di moto velocità, organizzato da Moto Club NT racing. A Favara, in provincia di Agrigento, il chiaramontano Carmelo Rizza si è distinto ancora una volta, portandosi alla testa della classifica generale del campionato regionale della 1000 amatori. Due le gare disputate: per la categoria 600 expert, vince Antonio Vallone,  categoria 600 roockie vince Ludovico Papale. Categoria 1000 roockie vince Cristian Bambaci - categoria amatori vince Carmelo Rizza - categoria expert vince Filippo Marino. La seconda gara che si è svolta nel pomeriggio ha portato a questi risultati: categoria 600 expert vincitore Antonio Vallone, categoria 600 roockie vincitore Ludovico Papale, categoria 1000 roockie vincitore Cristian Bambaci, categoria amatori vincitore Carmelo Rizza, categoria expert vincitore Filippo Marino. La gara 2 della classe regina è stata spettacolare con Carmelo Rizza (i piloti corrono tutti assieme e alla fine si dividono per categorie) che, complice una partenza non impeccabile, arriva alla prima staccata in quinta posizione ma che, dopo poche curve e con staccate al limite del possibile risale in seconda posizione. A pochi giri dalla fine cade Bigione, che era terzo, e la direzione ferma la gara. Si riparte dopo 20 minuti e Carmelo Rizza prende subito la seconda posizione dietro a Peppe Digiacomo ma è subito Filippo Marino a mettersi in testa al gruppetto e Carmelo Rizza, al primo tornante supera con una manovra perfetta Digiacomo e si mette all'inseguimento di Marino. L'ordine d'arrivo vede Marino seguito da Rizza e Migliazzo. In virtù di questi risultati Carmelo Rizza è al comando della classifica generale del campionato regionale della 1000 amatori.

Redazione