Cronaca Chiaramonte Gulfi 18/05/2016 14:54 Notizia letta: 2413 volte

Strumenti atti allo scasso, denunciati quattro albanesi

A contrada Coffa
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/18-05-2016/strumenti-atti-allo-scasso-denunciati-quattro-albanesi-500.jpg

Chiaramonte Gulfi - Avevano l’auto piena di oggetti usati per lo scasso, ma sono stati fermati dalla polizia stradale. Durante un normale posto di blocco nei pressi della Ragusa-Catania, gli agenti della polstrada hanno visto un’auto sfrecciare a tutta velocità in direzione di Ragusa. All’area di servizio di contrada Coffa, proprio vicino allo svincolo per Chiaramonte Gulfi, gli agenti hanno ritrovato l’auto con a bordo quattro albanesi. Dai controlli successivi è emerso che nessuno aveva il permesso di soggiorno e che due di loro avevano dei precedenti. Uno, inoltre, era stato in carcere per furto con scasso in un’abitazione di campagna. Dalla perquisizione dell’auto è emerso che nel cofano avevano quattro mazze, un grimaldello, un seghetto, una cesoia e una forbice. I quattro si sono giustificati dicendo di lavorare in campagna, in particolare erano impiegati nella costruzione dei muri a secco, ma non hanno saputo dire in quale posto fossero impiegati. Sono stati denunciati per possesso ingiustificato di strumenti atti allo scasso. Il conducente, tra l’altro, aveva una patente falsa e quindi ha avuto un’ammenda di 5 mila euro per guida senza patente. Gli altri tre sono stati anche segnalati al Questore perché senza permesso di soggiorno.

Irene Savasta
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg