Sport Ragusa

Pegaso, fine settimana ricco di impegni

Finali interzonali

Ragusa - La Pegaso Ragusa chiamata agli straordinari nel fine settimana e anche all'inizio della settimana prossima. I ragazzi di Giorgio Dimartino e Ninni Gebbia saranno impegnati nelle finali interzonali che daranno poi l'eventuale accesso alle finali nazionali di basket UNDER 16 d'eccellenza e UNDER 18 d'élite. Dimartino e Gebbia che sono intercambiabili: il primo è head coach nell'under 16 e assistent coach nell'under 18, viceversa Gebbia. Si comincia con la squadra UNDER 16 che ha dominato la Sicilia e la Calabria in lungo e in largo vincendo 18 partite su altrettante giocate. I cestisti Iblei affronteranno domani alle 16:00 il team di Sant'Arcangelo (qualificatosi al terzo posto in Emilia) e a seguire affronteranno l'Armani Jeans Milano (2^ classificata in Lombardia) e l'Eurobasket Roma (4^ classificata del Lazio), quest'ultima allenata dal coach ragusano Luciano Bongiorno. Si qualificheranno alle finali nazionali le prime due squadre classificate del concentramento. Da lunedì, parte del roster rientrerà in Sicilia e parte si trasferirà da Livorno in Abruzzo a Mosciano Sant'Angelo per ricompattarsi con il gruppo under 18 che partirà da Ragusa domenica prossima. Lì sono in programma le finali interzonali under 18 d'élite dove i Ragusano dovranno vedersela nella gara di apertura con il Pass Roma (2^ classificata del Lazio), Le Rocce Erba (1^ della Lombardia) e Stamura Ancona (2^ delle Marche). Le due squadre sono pronte all'avventura - commentano i due coach - sacrifici e tanto lavoro in palestra portano al conseguimento di obiettivi importanti. Grazie anche all'apporto dei genitori e di sponsor che ci permettono di sopravvivere. Portare due formazioni all'interzona nel giro di una settimana è qualcosa di veramente eccezionale. 

http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif