Attualità Modica 21/05/2016 16:37 Notizia letta: 3626 volte

Punta Regilione e quell'unica strada sommersa dalla sabbia

Un grave pericolo per l'incolumità pubblica
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/21-05-2016/1463841668-0-punta-regilione-e-quell-unica-strada-sommersa-dalla-sabbia.jpg&size=375x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/21-05-2016/1463842486-1-punta-regilione-e-quell-unica-strada-sommersa-dalla-sabbia.jpg&size=667x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/21-05-2016/1463842486-2-punta-regilione-e-quell-unica-strada-sommersa-dalla-sabbia.jpg&size=375x500c0
  • http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/21-05-2016/1463841668-0-punta-regilione-e-quell-unica-strada-sommersa-dalla-sabbia.jpg&size=375x500c0
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/21-05-2016/1463842486-1-punta-regilione-e-quell-unica-strada-sommersa-dalla-sabbia.jpg
  • http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/21-05-2016/1463842486-2-punta-regilione-e-quell-unica-strada-sommersa-dalla-sabbia.jpg

Modica - La sabbia occupa la carreggiata ma soprattutto copre ostacoli e muretti in cemento armato. Un grave pericolo per l’incolomità pubblica. Le manutenzioni del Comune di Modica sembrano essersi dimenticati di Punta Regilione  e della manutenzione dell’unica strada di collegamento. Eppure gli amministratori avrebbero il dovere di salvaguardare la pubblica incolumità soprattutto a ridosso della stagione estiva quando la frazione rivierasca si affolla di villeggianti.
Marina di Modica con l’approssimarsi dell’estate torna ad essere autentica croce di residenti e turisti alle prese con le croniche criticità. Perdite d’acqua , strade dissestate ma soprattutto carreggiate occupate da cumuli di sabbia che addirittura ne impediscono il passaggio.
Più volte alcuni cittadini, consiglieri comunali  si sono rivolti agli uffici e all’assessore al ramo delle mautenzioni, ma senza alcun esito. Una omissione  da parte di chi governa atteso che essa  non riguarda nessun profilo di discrezionalità per stabilire di intervenire, ma piuttosto richiami a ben specifici obblighi giuridici di agire, che si traggono agevolemnte dalla disciplina  civile e, infine, da quella amministrativa che affida compiti e poteri alla pubblica amministrazione.

Gabriele Giannone
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1512997998-3-pirosa.gif