Appuntamenti Modica 27/05/2016 09:22 Notizia letta: 34 volte

Coro di voci bianche del Bellini, a Modica

Il 28 maggio alle 18
http://www.ragusanews.com/resizer/resize.php?url=http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/27-05-2016/1464333846-0-coro-di-voci-bianche-del-bellini-a-modica.jpg&size=816x500c0

Modica - Sabato 28 maggio alle ore 18,00 presso il Duomo di S. Pietro a Modica si terrà un importantissimo evento musicale costituito dalla esibizione, davvero unica, del “Coro di voci bianche” del Conservatorio di musica “Vincenzo Bellini” di Palermo.

A volere con forza detto evento ed a consentirne la realizzazione è stato il club service Inner Wheel “Monti Iblei” per il tramite della Presidente in carica, Anna Maria Spoto, per sostenere il “Coro Monti Iblei”, costituito dall’omonimo I.W., lo scorso 12.11.2015.

Ci si augura che i cittadini modicani riescano a percepire il valore di tale esibizione, costituente un autentico regalo per la città di Modica e per il “Coro Monti Iblei” (formato da bambini e ragazzini provenienti quasi tutti dalla “Casa Don Puglisi” di Modica e dal “Convento del Rosario” di Scicli, istituzioni cui sarà devoluto l’incasso della serata), da parte del prestigioso “Coro di voci bianche” del Conservatorio “Vincenzo Bellini” di Palermo, costituito nel 1991 per iniziativa del Maestro Antonio Sottile.

Il “Coro di voci bianche” ha preso parte a centinaia di concerti e manifestazioni in Italia e in Europa (Francia, Germania, Austria e Russia); ha effettuato numerose registrazioni televisive e radiofoniche anche per la RAI e la Radio Vaticana; gli sono stati conferiti innumerevoli riconoscimenti, tra cui il premio UNICEF nell’ambito del Premio Internazionale PIGNA D’ARGENTO svoltosi al Teatro Politeama di Palermo; si è esibito alla presenza dei Capi dello Stato Oscar Luigi Scalfaro e Carlo Azeglio Ciampi.

Per l’I.W. Monti Iblei costituisce grande motivo di orgoglio, non solo poter ospitare a Modica un coro di tale spessore, ma riuscire, nel contempo, grazie a tale evento a portare avanti in sede locale (che, nello specifico, abbraccia Modica e Scicli), il progetto ispirato al metodo del Maestro Josè ‘Abreu (che in Venezuela dal 1975 ad oggi ha recuperato dal disagio migliaia di ragazzi attraverso la fondazione di cori ed orchestre, alcune delle quali oggi famose in tutto il mondo), sulla cui scia è nato appunto il piccolo “Coro Monti Iblei”. Quest’ultimo lo scorso 10 gennaio 2016 ha già avuto l’onore di partecipare ad una esibizione (tenutasi al teatro Garibaldi) del coro e dell’orchestra di “Musica insieme a Librino” che, avendone apprezzato il valore e l’entusiasmo, lo ha invitato a sua volta a Catania il prossimo mese di giugno per esibirsi nuovamente insieme.

Redazione
http://www.ragusanews.com//immagini_banner/1505383848-3-peugeot.jpg