Attualità Acate 28/05/2016 12:04 Notizia letta: 23 volte

Acate, la giunta dichiara il dissesto

Ora la parola va al consiglio
http://www.ragusanews.com//immagini_articoli/28-05-2016/acate-la-giunta-dichiara-il-dissesto-500.jpg

Acate - Era un’ipotesi che era stata paventata già da mesi, ma ora è ufficiale: la giunta di Franco Raffo dichiara il dissesto finanziario del Comune di Acate, con delibera del 25 maggio. La parola, adesso, passa al consiglio comunale. Ad appena pochi giorni dalle dimissioni degli assessori Salvatore Li Calzi e Dorothy Cutrera, entrambi eletti in quota Forza Italia, la giunta ha deciso di:  “Fare propria ed approvare la relazione sullo stato economico e finanziario del Comune di Acate redatta dal Responsabile dei Servizi Finanziari coadiuvato dall’Organo di Revisione e trasmessa la sindaco, al commissario ad acta, al Segretario Generale, alla giunta comunale ed al presidente del consiglio in data 20 maggio 2016. Di chiedere, pertanto, all’Organo di Revisione di trasmettere con la massima urgenza una dettagliata relazione per la dichiarazione del dissesto finanziario, chiedendo, al contempo, al consiglio comunale di adottare anch’esso la formale ed esplicita dichiarazione di dissesto”. La decisione, dunque, sarebbe stata presa in seguito all’esposto elaborato dal responsabile dell’area finanziaria e dal revisore dei conti che, all’esame del bilancio di previsione 2015 e del pluriennale 2016, avrebbero riscontrato  “Forti criticità in relazione al raggiungimento degli effettivi equilibri di bilancio rilevando uno stato attuale di deficitarietà strutturale dell’Ente e l’impossibilità di formulare un piano di rientro”. La giunta, dunque, non ha potuto fare altro che dichiarare dissesto, visto che non è più in grado di garantire i servizi minimi, come il pagamento dei dipendenti e dei servizi. L’ultima parola, però, sarà quella del consiglio comunale.

Irene Savasta